BuoneIdee

Sentirsi Persi, Soli, Impauriti e poi Ritrovarsi

Appunti sparsi…

Ogni tanto mi perdo tra i miei pensieri, perdo il filo, perdo l’orientamento, perdo il contatto e ciò che sento è paura.

Paura

Paura di non sapere più cosa fare, paura di dimenticare qualcosa di importante, paura di deludere, paura di sbagliare, paura di causare dolore in modo inconsapevole.

Quando questo mi accadeva in passato, prima di comprendere i principi, crollavo in un vortice che mi atterrava, mi paralizzava, mi tirava tutte le corde del sistema nervoso e l’essere tesa creava ancor più difficoltà. Mi impediva di entrare veramente in relazione con le persone e mi sentivo sola, tanto sola.

Quindi mi ritrovavo sola, bloccata, impaurita, persa, tesa e a terra. (Che simpatico quadretto!)

Non era una piacevole sensazione e non era neppure lo stato migliore dal quale affrontare la vita.

Strani meccanismi

Poi, spossata, mollavo tutto, mandavo tutto al diavolo, tanto quel mio cercare di muovermi non produceva effetto, se non quello di tirarmi ancora più giù, come fossero sabbie mobili. Ed ecco allora che accadeva il miracolo!

Risalivo, senza sapere come e senza comprendere il perché, ricominciavo ad orientarmi, la paura si dissolveva, mi muovevo di nuovo e una forza misteriosa mi aiutava a riprendere le redini della mia vita. Ma poi ricadevo e vivevo così, tirata prima verso il basso, poi verso l’alto senza sapere perché, senza comprendere i meccanismi di questa lotta e in balia di queste forze opposte.

Poi ho scoperto i Principi, ho scoperto di cos’è fatta questa forza che ci porta su e giù, ho scoperto come funziona, ho alzato il velo e ho visto i meccanismi che regolano il mio sentire, il mio pensare, il mio agire.

Vedere

Ho visto chi crea la paura: IO.

Ho visto chi mi fa sentire quelle sgradevoli sensazioni: IO (o meglio il mio pensiero creato da me).

Ho visto come faccio a perdermi: Io penso tanto, senza sosta.

Ho visto chi tira le corde del mio sistema nervoso: la mia coscienza-consapevolezza che trasforma i pensieri in sensazioni fisiche, concrete, tali da essere percepite per farmi sentire tutto così maledettamente reale.

 

E finalmente

Ho smesso di sentirmi in balia di queste forze opposte. Ho smesso di temere quei momenti, ho smesso di dimenarmi così tanto per sfuggire dalle brutte sensazioni e ho iniziato a fluire con il mondo.

Ho iniziato ad accogliere tutte le sensazioni come amichevoli, anche quelle più sgradevoli. Ho iniziato a vedere come in realtà mi inviano in continuazione messaggi indicandomi quanto posso fidarmi dei pensieri che mi passano per la testa: molto, poco, per niente e tutte le altre sfumature nel mezzo.

Sono amiche, alleate, indispensabili.

 

√ Mi sento viva quando provo emozioni, tutta la gamma.

√ Mi sento bene quando ricordo che quelle emozioni sono la trasformazione fisica dei miei pensieri.

√ Mi sento libera quando mi ricordo che sono io la creatrice di tutti i miei pensieri, sempre, senza eccezione.

 

E non ho più paura della paura.
La mia mente si quieta.
Io risalgo.

 

Ecco il meccanismo per riprendere il contatto con me.

Vedo l’illusione creata dal mio pensiero, riconosco la sensazione creata dal mio pensiero, smetto di temerle e la mia mente si calma, si schiarisce e io riprendo contatto con me stessa.

La lista delle cose da fare riemerge, lentamente, una cosa alla volta, senza fretta, senza pressione, senza urgenza.

Io danzo con la vita e fluttuo da uno stato di benessere in cui vedo l’origine delle mie sensazioni (=i miei pensieri=io) a uno stato di disagio, in cui dimentico l’origine delle sensazioni; ma ora non ho più così paura, so che sono ombre e appena riaccenderò la luce, svaniranno.

 

Ecco, ero persa quando ho iniziato a scrivere questo post, non sapendo dove andare mi sono fermata e ho iniziato a mettere su carta ciò che usciva da dentro di me. Ora sono di nuovo in contatto con me stessa, so cosa fare e la paura, insieme alle sensazioni di inadeguatezza, si è dissolta.

 

Non è magia,

è la bellezza del nostro sistema interiore!

 

Fai un regalo a chi ami, condividi questo messaggio con loro!

SEGUICI

NEWSLETTER

BUSINESS

LEGGI CHE TI PASSA