Leggi che ti passa
0

Come sentirsi vivi e cosa significa veramente?

Durante l’estate del 1928 il dodicenne Dough scopre di essere vivo, di avere la capacità di percepire con più intensità la vita e la morte attraverso una presenza a se stesso e al mondo circostante. Un esercizio di vita attraverso il racconto di una successione di avvenimenti di quell’estate scritta con maestria, poesia e di forte impatto emotivo.

Leggi Tutto

SEGUICI

NEWSLETTER

BUSINESS

LEGGI CHE TI PASSA